“TU SEI IMPORTANTE PERCHÈ SEI TU, E SEI IMPORTANTE FINO ALL’ULTIMO MOMENTO DELLA TUA VITA. FAREMO OGNI COSA POSSIBILE NON SOLO PER PERMETTERTI DI MORIRE IN PACE, MA ANCHE PER FARTI VIVERE FINO AL MOMENTO DELLA TUA MORTE” Cecily Saunders, 1976
Anche se non ci fosse più nulla da fare per la malattia, c’è ancora tanto da fare per la persona malata. Sergio Canzanella
Quello che noi facciamo è solo una goccia nell'oceano, ma se non lo facessimo l'oceano avrebbe una goccia in meno. Madre Teresa di Calcutta

Perchè la nascita dell'Osservatorio?

Dalle esigenze prospettate dai familiari dei malati algici, cronici e terminali, l'Osservatorio regionale nasce per:
a) rappresentare nel tempo, l'entità e l'evoluzione quantitativa e qualitativa delle cure palliative e medicina del dolore, intesa come fenomeno di rilevanza sociale da analizzare e valutare per l'impatto sociale ed economico sulle persone, sulle famiglie, sulle istituzioni e sulla società;
b) documentare nel tempo, le risposte che la società fornisce come:
1) organizzazione sanitaria
2) servizi sociali
3) supporto economico e lavorativo
4) iniziative di sussidiarietà nelle realtà locali
5) rete informativa
c) analizzare e rappresentare le informazioni sulla domanda e sulla offerta rapportandole agli ambiti territoriali di riferimento
d) esigenza molto sentita in presenza del decentramento regionale e che lo diventerà ancor più con l'attuazione del federalismo fiscale in modo da consentire il monitoraggio costante delle difformità assistenziali e dei progressi o regressi rilevati in Regione Campania.


I compiti dell'Osservatorio sono:

a) monitorare lo sviluppo omogeneo della rete per le cure palliative  attraverso la verifica degli indicatori e degli standard  previsti dal Decreto Ministeriale 22 febbraio 2007, n.43;
b) controllare il livello di erogazione delle prestazioni degli Hospice facenti parte della rete regionale o comunque operanti nel settore assistenziale delle cure palliative;
c) verificare l'adeguatezza dei sistemi tariffari e l'utilizzo dei fondi nazionali finalizzati allo sviluppo delle cure palliative;
d) monitorare il consumo di farmaci indicativi dell'adeguatezza dello sviluppo della rete per le cure palliative;
e) trasmettere i dati all'Osservatorio Nazionale sulle cure palliative.

Continua...


Dolore

Il dolore è un fenomeno complesso difficilmente semplificabile ed è stato variamente interpretato nel tempo. Attualmente si riconoscono due tipologie di dolore che tra loro possono sommarsi...
continua

Cure Palliative

Prendersi cura della persona che si trova alla fine della vita vuol dire porre attenzione a tutti quegli aspetti legati alla sofferenza, al dolore fisico, psicologico, sociale, spirituale e burocratico...
continua

Hospice

Il termine inglese hospice è diventato un riconosciuto neologismo a livello internazionale dal significato unico e preciso: centro residenziale di cure palliative. Esso designa, quindi, una struttura...
continua

Riabilitazione

La prognosi delle malattie tumorali è complessivamente molto migliorata, con progressivo aumento delle guarigioni ed un globale incremento delle possibilità di cura. Nella gran parte dei...
continua

Messaggio del Santo Padre

Udienza ai partecipanti alla Plenaria della Pontificia Accademia per la Vita. Le cure Palliative sono...
Continua »

Curare la dignità: possibile!

Spot di comunicazione sociale
 Art. 4 Legge n. 38/10
"Cure Palliative"
Continua »

Con noi sei in buone mani

Spot di comunicazione sociale
Art. 4 Legge n. 38/10
"Terapia del dolore"
Continua »

La Rete Locale

La Rete Locale di Cure Palliative è una aggregazione funzionale ed integrata delle attività...
Continua »

Messaggio del Presidente De Luca

Grazie a voi la Campania è la prima regione italiana...
Clicca qui »

Testimonianze


La storia di Rita
Continua »

Eventi


Interviste
Continua »







 

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.

Verifica qui.

 

ATTENZIONE!
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Pur garantendo l'esattezza ed il rigore scientifico delle informazioni, l'Osservatorio Regionale Cure Palliative e Medicina del Dolore ricorda a tutti i pazienti/visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante. 


_________________________________________________________________

La pagina è stata creata il 11/01/2016 - Ultima modifica 16/09/2016